Distensione delle rughe con Botulino (Vistabex®) PDF Print Email
Written by   
DATE_FORMAT_LC2

Riduzione  temporanea delle rughe glabellari alla radice del naso, le rughe orizzontali della fronte, le “zampe di gallina” intorno agli occhi, le pieghe del collo e il decolleté;

La proteina botulinica spesso più conosciuta attraverso il nome commerciale Vistabex® è una proteina biologica naturale trasformata e purificata per ottenerne un agente terapeutico.

L’uso del botulino ha origine alla fine degli anni ’60 per trattare i disturbi neurologici. Oggi il suo diffuso utilizzo anche in estetica ne ha dimostrato la sicurezza e validità nei trattamenti per il ringiovanimento del volto per attenuare le rughe del viso ed i segni d’espressione. Inoltre, non sono state documentate complicazioni sistemiche associate al trattamento.

Numerosi studi scientifici hanno anche suggerito di usare con efficacia il botulino per combattere l’emicrania, per eliminare l’iperidrosi (sudorazione eccessiva) e per gli spasmi muscolari del collo e degli occhi.

Il farmaco  riduce o elimina temporaneamente le rughe “dinamiche”, causate in modo specifico dai muscoli che si contraggono durante le espressioni facciali, quali lo sguardo accigliato e imbronciato, determinando il rilassamento dei muscoli della parte trattata producendo una distensione della pelle, che assume pertanto un aspetto più fresco e riposato. Si possono trattare quindi le rughe glabellari, situate tra le sopracciglia alla radice del naso, le rughe orizzontali della fronte, le cosiddette “zampe di gallina” intorno agli occhi, le pieghe del collo e il decolleté. Ci sono infine altre sedi di iniezione meno frequenti come le labbra dove è possibile trattare con successo le fastidiose rughette verticali del labbro superiore.

Il trattamento, che ha una durata di circa 20 minuti, viene eseguito in regime ambulatoriale e prevede iniezioni precise e mirate  del prodotto mediante una piccola siringa nelle zone in cui maggiormente si creano le rughe d’espressione che si vogliono eliminare.  Per la corretta esecuzione , viene chiesto alle pazienti di contrarre i muscoli dell’area che deve essere trattata, così da poter determinare la giusta posizione per le iniezioni. Grazie all’utilizzo di aghi sottilissimi il trattamento è indolore. Dopo il trattamento è subito possibile riprendere le proprie normali attività, truccarsi o esporsi al sole. Il formarsi di una zona livida è normale e non deve destare preoccupazione, tende già a sparire dopo una settimana e può comunque essere coperto dal fondotinta.

Il trattamento ottiene degli ottimi risultati in soggetti maschili e femminili la cui età è compresa fra 30-50 anni aventi rughe derivate appunto dalla mimica facciale.  L’effetto del trattamento sarà visibile nel giro di pochi giorni dall’iniezione, mediamente dopo circa 4-5 giorni  sino ad un massimo di 15 giorni, e durerà dura di solito fino a 4 – 6 mesi, dopo di ché l'iniezione va ripetuta, preferibilmente prima che il muscolo abbia ripreso la propria contrattilità. La ripetizione dell’iniezione permette di prolungare l’effetto di spianamento ottenuto.

Non vi sono controindicazioni all'uso del Botulino: non si possono escludere però reazioni allergiche e a titolo precauzionale si raccomanda di evitare il trattamento in gravidanza o in casi di problemi neuromuscolari. E’ consigliabile inoltre non assumere aspirina e farmaci affini due settimane prima del trattamento.

Per altre info sul trattamento, consultate anche la Rassegna Stampa.

LAST_UPDATED2
 
Scarica la brochure