Laser per il trattamento degli inestetismi vascolari PDF Print Email

Eliminazione delle teleangectasie e inestetici capillari del volto e degli arti inferiori.

Le teleangectasie, altrimenti note come “capillari”, sono dilatazioni della rete vascolare cutanea che nel viso sono particolarmente sviluppate. La causa di questo problema non è unica; sicuramente esiste una predisposizione individuale, ma ripetuti e frequenti fenomeni di dilatazione dei vasi come il caldo e il freddo, alcuni cibi, l’alcol e i raggi ultravioletti sono tra le cause scatenanti più importanti.

Il trattamento mediante raggio laser si basa sull’assorbimento selettivo della luce da parte dell’emoglobina contenuta nei globuli rossi. L’energia assorbita si trasforma in calore che viene trasmesso alle pareti dei vasi, i quali vengono fotocoagulati dalla luce pulsata o dalla sorgente laser. I piccoli vasi colpiti possono non essere più presenti alla fine della seduta di trattamento o scomparire nelle settimane seguenti. Il trattamento definitivo richiede generalmente più sedute. Sarà necessaria una visita preliminare durante la quale verrà valutata l’idoneità al trattamento di ogni singolo caso.

Le complicanze dopo trattamento con laser sono rare e quasi sempre transitorie. Sono possibili, soprattutto in pazienti di colorito scuro, alterazioni del colore della pelle (ipo o iperpigmentazioni) reversibili, nella quasi totalità, in un tempo che può essere anche di un anno.

 
Scarica la brochure